Servizio civile

Il Servizio civile universale è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita a servizio della comunità.

Diventare volontario di Servizio civile aggiunge alla volontà di dare qualcosa di sé agli altri, la possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche ma più in generale rappresenta un’occasione di crescita personale e di formazione. Per questo il Servizio civile universale può rappresentare un’utile esperienza da spendere in ambito lavorativo.

Il Servizio civile universale è aperto a ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni e richiede i seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano oppure
  • essere cittadino degli altri paesi della UE oppure
  • essere cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia 
  • non aver riportato condanna in Italia o all’estero.

Si può partecipare al Servizio civile una sola volta ed ha una durata flessibile tra gli 8 e i 12 mesi, a seconda del progetto.

La legge prevede che vengano determinati i cosiddetti crediti formativi per coloro che prestano il Servizio civile universale, che possono essere poi riconosciuti nell’ambito dell’istruzione o della formazione professionale. Anche le università possono riconoscere crediti formativi per attività prestate nel corso del Servizio civile universale rilevanti per il curriculum degli studi. Per i volontari è stabilito un rimborso mensile di 444,30 euro.

Di seguito è riportato il sito dove poter presentare domanda www.politichegiovanili.gov.it

Cosa ne pensa chi lo ha gia’ fatto:

“Ho imparato a comunicare con le persone, a capire i vari problemi e, cosa molto importante, mi ha permesso di avere nuovi amici” (Matilde S.)

“Fino a poco tempo fa non sapevo cosa volesse dire fare volontariato, che tipo di lavoro c’è dietro, né cosa volesse dire stare a contatto con estranei bisognosi di aiuto: il NOSTRO aiuto. Ho scelto di fare il Servizio Civile perché attraversavo un momento triste della mia vita e volevo conoscere gente nuova, fare amicizie ed esperienze nuove” (Filippo)

“Sono una studentessa universitaria e ho deciso di fare il Servizio Civile. Il motivo? Penso non ci sia niente di più bello che aiutare una persona, anche per pochi minuti. Non c’è sensazione migliore di sentirsi utili al prossimo. Credo di aver fatto la scelta giusta: il Servizio Civile mi aiuta a crescere e mi ha fatto capire che, nonostante tutto quello che ci succede intorno, non bisogna mai perdere il sorriso.” (Matilde G.)

“Da questo anno mi aspetto un arricchimento dal punto di vista formativo, perché non si smette mai di imparare, e non solo…” (Sofia)

“Svolgere le varie mansioni non è affatto pesante, anzi è motivo di gioia e di gratificazione. Il Servizio Civile è un’esperienza che consiglio vivamente a tutti i giovani: provare per credere!” (Ginevra)

  • Dona il tuo 5xMille alla Misericordia di Poggibonsi

    firma la tua dichiarazione o il modello allegato al cud e indica il codice fiscale 00073710527

    Tutti i dettagli